I Retriever

I retriever sono cani da riporto e sono classificati dalla FCI nel Gruppo 8 di "Cani da riporto, cani da cerca e cani da acqua". La loro origine risale al XVIII secolo. Il loro nome deriva dall’inglese "to retrieve", che significa trovare e riportare indietro.

Foto Verena Ommerli Attitudine allo sparo e "Steadyness"
Foto Beatrice Müller Passione per l’acqua

Quali sono le caratteristiche speciali di un retriever?

Un retriever deve avere un naso eccellente e un’ulteriore caratteristica è la bocca morbida: perché chi vorrebbe infine avere in padella un petto d’anatra tutto schiacciato? Inoltre,  possiede una spiccata passione per l’acqua e la nota volontà di compiacere e obbedire, la cosiddetta «will to please». Un’altra caratteristica tipica ed estremamente importante è la capacità di fotografare esattamente il punto di caduta della preda (marking) e di bloccarsi e mettersi in punta (steadyness). 

Per ottenere queste particolari caratteristiche del Retriever, tutti i Retriever che devono essere utilizzati per l'allevamento nel RCS, devono superare un test attitudinale per verificare la resistenza allo sparo, la passione per l’acqua e il comportamento nel riporto.

Nur einen Moment..
× Il sito del Retriever Club Svizzera non è ottimizzato per Internet Explorer.

Per una navigazione nel sito senza problemi, consigliamo di utilizzare un altro browser (Firefox, GoogleChorme, Safari, MS Edge). Molte grazie!